CALCIOMERCATO ITALIA SESSIONE ESTIVA 2017

CALCIOMERCATO ITALIA SESSIONE ESTIVA 2017: “Caro mercato ti scrivo”, iniziando con il parafrasare la magnifica canzone di Gino Paoli, vogliamo stilare un piccolo report di questi primi 15 giorni della sessione estiva del calciomercato in Italia, nello specifico analizzeremo i movimenti delle Top-club della Serie A.

STRATEGIE CALCIOMERCATO ITALIA

Calciomercato Roma e Milan

Ricostruire. Si può racchiudere in una sola parola la strategia di Roma e Milan. I giallorossi saranno alla prima stagione del D.T.(Dopo Totti) ma, oltre il capitano, a lasciare la capitale sono stati in molti. Rudiger, Salah, Szczesny, Mario Rui e c’è l’incubo di perdere almeno uno tra Manolas e Nainggolan. In panchina, inoltre, è arrivato un nuovo tecnico alla prima grande occasione:

Di Francesco. Un mercato, quello capitolino, che al momento lascia diverse considerazioni, prevalentemente negative, e la sensazione di un indebolimento strutturale della rosa. I rossoneri, al contrario, hanno letteralmente ribaltato il gruppo della passata stagione.

Tanti innesti di qualità per Montella che, dalla prossima stagione, potrà contare su dei veri pezzi da 90. L’ultimo arrivato è stato Bonucci, il miglior difensore italiano in circolazione, che affiancherà uno degli astri nascenti del nostro calcio: Alessio Romagnoli. Fassone e Mirabelli si sono assicurati, fin qui, le attenzioni di tutti gli addetti ai lavori per il lavoro svolto, che ha consegnato al Milan un mercato più che positivo.

Il mercato Inter

Ripartire dalle certezze e da un Top-player: Spalletti. L’Inter non si stravolgerà. È questo il diktat della dirigenza ed anche, in parte, quello del tecnico che crede nella maggior parte della rosa. Sin qui due soli acquisti, Skriniar e Borja Valero, che lasciano attese e speranze nei tifosi nerazzurri. Sabatini è stato chiaro “non abbiamo ancora finito”, ed è lui l’altra garanzia insieme a Spalletti di questa nuova era della “Beneamata”. Non strappa, non stringe, non stressa.

Il Napoli

Come in una pubblicità di intimo di qualche anno fa, il Napoli sta effettuando un mercato sobrio, tranquillo e con le misure giuste al proprio abito che, l’anno prossimo, dovrebbe essere quello delle grandi occasioni. In un campionato dove le dirette concorrenti dovranno ripartire, o sono in un momento di transizione, gli azzurri di Sarri hanno scelto di provarci. Come? Confermando i titolari dell’anno scorso ed aggiungendo al gruppo uomini di fiducia, vedi Mario Rui, o capaci di subentrare e dare un pizzico di vivacità nelle partite difficili, vedi Ounas. La prossima stagione, in un clima di incertezza, a farla da padrone potrebbe essere la “certezza Napoli”.

Il dubbio Juventus

Il dubbio amletico, a sorpresa, diviene la Juventus. Al grande colpo Douglas Costa si affianca la cessione di Bonucci, l’incognita Schick, ed una carta di identità non più verde. Il pacchetto arretrato, in particolare, presenta i soli Rugani e Alex Sandro, neanche lui certo di restare, ad evere meno di 30anni. Nonostante le voci di mercato, ed alcuni investimenti per il futuro, l’avvenire in casa bianconera non è molto nitido. Non è ben chiaro, infatti, come l’ambiente reagirà allo scossone di questo inizio Luglio.

Puoi consultare il calciomercato italia con tutti gli affari chiusi della sessione estiva 2017 nella tabella trasferimenti e aggiornamenti dell’ultim’ora sulla nostra pagina facebook diretta gol

Commenti chiusi

  • diretta gol su goldiretta.eu risultati Serie A , risultati Serie B, risultati Serie C. In tempo reale oltre 100 campionati stranieri livescore da tutto il mondo del calcio.

    Segnalazioni sonore per marcatori goals, ammonizioni, espulsioni.

    Calcio in Tv e streaming, palinsesto partite calcio delle maggiori televisioni e siti web.

    Classifiche, Statistiche ALBI D’ORO,  classifiche marcatori di tutte le competizioni mondiali di club (coppe campionati) e nazionali (mondiali europei, coppa d’africa, america).

    TUTTI I GOL (highlights)

    PRONOSTICI, QUOTE.

    Nel caso di problemi in relazione a violazioni di qualisiasi tipo in merito a copyright quindi nel caso qualcuno in particolare sia detentore di diritti su materiale ospitato su questo sito, non ci assumiamo la responsabilità, per tutto ciò che importiamo da terzi o per un qualsiasi errore vi preghiamo di avvertirci tramite il modulo contatti nel menù in alto, tale materiale verrà rimosso quanto prima, così come le importazioni di materiale da terzi. Inoltre all’interno del sito nello specifico non si trasmettono contenuti in streaming ma il sito è solo a scopo informativo anche se parla dell’argomento sopra citato.