ALBO D’ORO SERIE A vincitori campionato

Albo d’oro Serie A vincitori campionato italiano – campioni d’Italia, podio prime tre squadre, eventuali note tipo spareggi, curiosità e dettagli che hanno determinato la classifica finale. Vai alla DIRETTA dei Risultati Serie A per scoprire chi sarà il nuovo campione

ALBO D’ORO SERIE A vincitori CAMPIONATO D’ITALIA DI TUTTI I TEMPI – breve storia serie a

Stagione1° Posto2° Posto3° postoNote
1898GenoaInternazionale TorinoFinale per il 3º posto: Ginnastica Torino- FC Torinese (risultato sconosciuto).Campionato Federale di Football
(da qui sino al 1903).
1899GenoaInternazionale TorinoSemifinale unica.
1900GenoaFC TorineseSemifinale unica.
1901MilanGenoaSemifinale unica.
1902GenoaMilanSemifinale unica.
1903GenoaJuventusSemifinale unica.
1904GenoaJuventusPrima Categoria
(da qui sino al 1922, inclusi gli anni 1908, 1909 e 1910, salvo dove indicato).
1905JuventusGenoaUS MilaneseGirone finale.
1906MilanJuventusGenoaGirone finale.Spareggio a Torino:
Juventus- Milan 0-0. Ripetizione a Milano: Milan- Juventus 2-0. Vittoria del Milan a tavolino per rinuncia a giocare della Juventus.
1907MilanTorinoAndrea Doria
1908JuventusAndrea Doria Il Milan, terza squadra del campionato, si ritirò prima dell'inizio del torneo del torneo.Campionato Federale.
Edizione disconosciuta
(titolo non ufficiale).
Spareggio a Torino:
Juventus Juventus-Andrea Doria Andrea Doria 5-1 Sfida ripetuta a seguito di un annullamento per errore tecnico (risultato precedente 2-2
1908Pro VercelliUS MilaneseAndrea DoriaCampionato Italiano.
1909Pro VercelliUS MilaneseCampionato Federale.
1909JuventusUS MilaneseCampionato Italiano.
Edizione disconosciuta
(titolo non ufficiale).
1909-1910InterPro VercelliJuventusCampionato Federale.
Spareggio a Vercelli:
Pro Vercelli Pro Vercelli-Inter Inter 3-10.
1909-1910Pro VercelliUS MilaneseAndrea DoriaCampionato Italiano
Edizione disconosciuta
(titolo non ufficiale).
1910-1911 Pro VercelliVicenza
1911-1912 Pro VercelliVenezia
1912-1913Pro VercelliLazioLazio
Campione dell'Italia Meridionale.
1913-1914CasaleLazioLazio
Campione dell'Italia Meridionale.
1914-1915Genoa
(a tavolino)Titolo assegnato dalla FIGC il 23 settembre 1919, tralasciando il risultato incompleto del torneo
Campionato non terminato.
Lazio Lazio e Internazionale Napoli Internazionale Napoli
Campioni dell'Italia Meridionale
(a tavolino).
1915-1919Campionato non disputato
1919-1920InterLivornoLivorno
Campione dell'Italia Meridionale.
1921-1922Pro VercelliFortitudoPrima Divisione
(da qui sino al 1926).
Edizione organizzata dalla CCI e riconosciuta dalla FIGC il 22 luglio 1922. Fortitudo Fortitudo
Campione dell'Italia Meridionale.
1922-1923GenoaLazioLazio
Campione dell'Italia Meridionale.
1923-1924GenoaSavoiaSavoia
Campione dell'Italia Meridionale.
1924-1925BolognaAlba RomaAlba Roma
Campione dell'Italia Meridionale.
1925-1926JuventusAlba RomaAlba Roma
Campione dell'Italia Meridionale.
1927-1928TorinoGenoa Juventus- Alessandria
1928-1929BolognaTorinoSpareggio a Roma:
Bologna-Torino Torino 1-0.
1929-1930AmbrosianaGenoaJuventusSerie A
(da qui in avanti, salvo dove indicato)
1930-1931JuventusRomaBologna
1931-1932JuventusBolognaRoma
1932-1933JuventusAmbrosiana InterBologna
Napoli
1933-1934JuventusAmbrosiana InterNapoli
1934-1935JuventusAmbrosiana-InterFiorentina
1935-1936BolognaRomaTorino
1936-1937BolognaLazioTorino
1937-1938Ambrosiana InterJuventusMilan
Genova 1893
1938-1939BolognaTorinoAmbrosiana Inter
1939-1940Ambrosiana InterBolognaJuventus
1940-1941BolognaAmbrosiana-InterMilano
1941-1942RomaTorinoVenezia
1942-1943TorinoLivornoJuventus Cisitalia
1943-1944VV.FF. SpeziaTorino FIATVeneziaCampionato Alta Italia.
Edizione disconosciuta
(titolo ufficiale onorifico). Titolo ufficializzato de iure, nonché revocato ai VV.FF. Spezia ed assegnato allo Spezia de facto, dalla FIGC il 22 gennaio 2002 (la FIGC considera l'Associazione Calcio Spezia come vincitore del campionato, nonostante il primo posto nel torneo sia stato ottenuto dal G.S. 42º Corpo dei Vigili del Fuoco, club giuridicamente diverso
1944-1945Campionato non disputato.
1945-1946TorinoJuventusMilanDivisione Nazionale.
1946-1947TorinoJuventusModena
1947-1948TorinoMilan Juventus Triestina
1948-1949TorinoInterMilanTorino
(a tavolino) Titolo assegnato dalla FIGC il 6 maggio 1949, tralasciando il risultato incompleto del torneo.
1949-1950JuventusMilanInter
1950-1951MilanInterJuventus
1951-1952JuventusMilanInter
1952-1953InterJuventusMilan
1953-1954InterJuventusMilan
Fiorentina
1954-1955MilanUdineseRoma
1955-1956FiorentinaMilan Inter
Lazio
1956-1957MilanFiorentinaLazio
1957-1958JuventusFiorentinaPadovaPrima stella
Juventus.
1958-1959MilanFiorentinaInter
1959-1960JuventusFiorentinaMilan
1960-1961JuventusMilanInter
1961-1962MilanInterFiorentina
1962-1963InterJuventusMilan
1963-1964BolognaInterMilanSpareggio a Roma: Bologna-Inter2-0.
1964-1965InterMilanoTorino
1965-1966InterBolognaNapoliPrima stella Inter
1966-1967Juventus InterBologna
1967-1968MilanNapoliJuventus
1968-1969FiorentinaCagliari Milan
1969-1970Cagliari InterJuventus
1970-1971InterMilanNapoli
1971-1972JuventusMilan Torino
1972-1973Juventus Milan Lazio
1973-1974Lazio JuventusNapoli
1974-1975Juventus NapoliRoma
1975-1976Torino JuventusMilan
1976-1977Juventus Torino Fiorentina
1977-1978Juventus L.R. VicenzaTorino
1978-1979MilanPerugia JuventusPrima stella Milan
1979-1980Inter JuventusTorino
1980-1981Juventus Roma Napoli
1981-1982Juventus FiorentinaRomaSeconda stella Juventus
1982-1983Roma JuventusInter
1983-1984Juventus Roma Fiorentina
1984-1985Verona Torino Inter
1985-1986Juventus Roma Napoli
1986-1987NapoliJuventusInter
1987-1988Milan NapoliRoma
1988-1989InterNapoliMilan
1989-1990NapoliMilanInter
1990-1991Sampdoria MilanInter
1991-1992MlanJuventus Torino
1992-1993Milan Inter Parma
1993-1994MilanJuventusSampdoria
1994-1995Juventus LazioParma
1995-1996MilanJuventusLazio
1996-1997JuventusParma Inter
1997-1998Juventus Inter Udinese
1998-1999Milan LazioFiorentina
1999-2000Lazio JuventusMilan
2000-2001RomaJuventus Lazio
2001-2002JuventusRoma Inter
2002-2003JuventusInterMilan
2003-2004Milan Roma Juventus
2004-2005JuventusMilan InterTitolo revocato alla Juventus dalla FIGC il 14 luglio 2006 e non attribuito ad altre squadre.
2005-2006Inter Roma MilanTitolo assegnato dalla FIGC il 26 luglio 2006, dopo la precedente non assegnazione alla Juventus.
2006-2007InterRoma Lazio
2007-2008Inter Roma Juventus
2008-2009InterJuventusMilan
2009-2010InterRoma Milan
2010-2011MilanInter Napoli
2011-2012JuventusMilan Udinese
2012-2013JuventusNapoliMilan
2013-2014JuventusRoma NapoliTerza stella Juventus
2014-2015JuventusRomaLazio
2015-2016JuventusNapoliRoma
2016-2017JuventusRomaNapoli

Nascita della Serie A  vincitori campionato dagli albori

La serie A italiana è nata nel 1898, in contemporanea con l’organizzazione dell primo campionato, comunque solo nella stagione 1929-1930 all’introduzione della formula a girone unico, viene dato il nome di Serie A al massimo campionato italiano.

La prima squadra fondata il Genoa

Alcune fonti ufficiose sostengono che sia stato il Genoa la prima squadra fondata, altre meno attendibili l’Internazionale di Torino. Dopodichè nascono Torinese, Udinese, Juventus, Ascoli, Vis Pesaro, e Milan.

Il campionato ufficiale

Il campionato ufficiale all’inizio si disputava solo con le squadre del Nord Ovest, nonostante l’esistenza di più squadre nate in tutti i posti d’Italia.

I primi tornei

I tornei si svolgevano con un sistema ad eliminazione diretta, addirittura i primo campionato si giocò in una sola giornata. Si disputavano in seguito turnei a carattere regionale seguiti da semifinali e finali a livello nazionale, ma le uniche squadre vere erano quelle del nordovest d’Italia nettamente superiori di quelle arrangiate in altre parti d’Italia.

Calcio italiano fino agli anni venti

Fino agli anni venti, i campionati e le squadre iscritte non furono quasi mai costanti, inoltre si contrastavano 2 fazioni, una nazionalistica e una senza limite di frontiere che spingevano una per l’utilizzo di calciatori solo italiani e l’altra anche di stranieri di ogni dove;

Le prime polemiche sul calcio

Così nascono anche le prime polemiche intorno al calcio: alcune società iniziarono a chiudere i battenti e le uniche squadre superstiti storiche furono Genoa, Milan e Juventus.

Tentativo di ampliamento del campionato italiano

Negli anni venti si tentò sempre di allargare la competitività del torneo italiano a tutta l’Italia, aggiungendo al Nord-Ovest, il Centro Sud tentando di creare pari competitività, vi fu così la promozione di squadre che partecipavano alla terza categoria (che distingueva appunto il valore delle squadre meridionali rispetto a quelle del nord), tutte ad un unico livello denominato prima categoria; allo stesso tempo vi erano al nord gironi regionali eliminatori e quindi si iniziarono ad assegnare titolo del sud e titolo del nord con finalissima per decretare il campione finale.

Introduzione campionati di promozione

Si introdussero i campionati di promozione per introdurre nuove squadre nel massimo campionato (dal quale si retrocedeva), subito però fu messo in discussione dai numerosi ripescaggi.

Sospensione dei campionati italiani per la guerra mondiale

In occasione della guerra mondiale i campionati furono sospesi, e subito dopo da una profonda crisi nasce la scissione in due campionati con due squadre vincenti; l’insostenibile situazione portò ad un ricongiungiumento e alla riunione in un unico massimo campionato.

Il fascio e la famiglia Agnelli cambiano il calcio italiano

La salita al potere del fascio e quella della famiglia Agnelli alla presidenza della Juventus, furono due tappe storiche per il calcio italiano, la prima porta all’abolizione del sistema di leghe zona nord e sud, cosa inaccettabile per la mentalità nazionalistica del regime, la seconda porta all’introduzione di capitali provenienti dall’industria che rialzano le sorti di una squadra di calcio.

Il primo caso di corruzione e l’evoluzione del calcio italiano

In questi anni poi il primo caso di corruzione, ma non ferma l’inarrestabile evoluzione del calcio italiano nasce così il girone unico e le squadre escluse disputno il campionato denominato Serie B (seconda serie nazionale).

Campionati italiani negli 30 – 40

Negli anni 30 e 40 predominio Juventus, poi il Bologna tremare il mondo fa; Ancora di seguito primo titolo a Roma seguito dalla nascita del grande Torino che si spezzo tragicamente a Superga in un incidente aereo dove persero la vita i suoi grandi campioni.

Anni 50 e 60

Il tema degli anni cinquanta fu la lotta Milano – Torino, negli anni 60 Milan di Rocco, la Grande Inter e la Juve operaia;

Anni 70

Negli anni settanta le prime volte di Cagliari e Lazio, La Juventus del Trap, l’assolo del Torino e il Milan della stella;

Boom del calcio anni 80

I grandi anni ottanta definiscono quello italiano il campionato più bello del mondo, rovinato dallo scandalo del totonero, ma arricchito dal dualismo Juventus-Roma con la sorpresa Verona e successivamente dal Napoli di Maradona e il Milan di Sacchi;

SERIE A vincitori campionato Calcio anni 90

Gli anni novanta sono caratterizzati dal trionfo della Sampdoria e dal Milan di Capello, infine la Juventus di Lippi.

SERIE A vincitori campionato Dal 2000 in poi

Veniamo al duemila con le vittorie dalla capitale da entrambe le sponde Lazio e Roma, la lotta Milan – Juventus e lo scandalo calciopoli. Negli anni 2010 il ritorno della Juventus.

Segui le news Serie A sul sito ufficiale della lega www.legaseriea.it

Commenti chiusi